Prugne e Fichi al Forno arrotolate nel Bacon

Io non mi spiego davvero perché vi ho privato di questo asso nella manica che lascia tutti senza parole, vai a capire…

Ora lo si vede proporre e riproporre molto nei catering, io lo preparavo già nel 1996. L’agrodolce all’epoca forse solo nei ristoranti cinesi :D.

Allora comprate degli stecchini, prugne, fichi, noci e bacon.

Le quantità? Decidi sempre tu in base a quanti siete. Pronti?

Iniziamo.

1. mettere gli stecchini in acqua. Perché? Per le basi della fisica e della chimica: il legno brucia con il calore. E poi è brutto da vedere, ma se te li mangi solo tu puoi anche omettere questo passaggio.
2. prendi fichi e prugna (denocciolate!!!!) e taglia tutto a meta lasciando un lembo che li tenga uniti, altrimenti questa ricetta diventa uno strazio e ci ritroviamo a giocare a memory per un bel po’
3. Nelle confezioni di bacon ci sono dai 10 ai 12 pezzi. Ti puoi regolare così.
4. In mezzo ci infiliamo la mezza noce o un quarto se sono prugne piccole, e ricongiungiamo la coppia avvolgendolo amorevolmente.
5. Arrotoliamo il bacon e blocchiamo il tutto con lo stecchino.

Forno a 200° finché il bacon non diventa croccante.

Articoli simili