La paura delle Donne

Oggi si parla di Catcalling, ma io spazierò come al solito. Io sono sempre stata una cacasotto. Lo ammetto. Mi reputo una donna coraggiosa per tanti versi, decisioni prese nella mia vita, scelte, svolte e giri di boa, e non sempre dal bordo buono. Una, in effetti, proprio il 31 marzo di qualche anno fa, […]

Continua a leggere

Le foto con iL Papo per la festa del Papo

Oramai IG e FB ti ricordano tutto, sono la miglior agenda di vita esistente. A volte di ricordi belli, a volte di brutti. Quindi stamattina quando mi sveglio e rivivo i ricordi mi rendo conto che pubblico sempre le stesse tre foto. Ma nell’ultimo anno purtroppo di foto con il mio Papo non ne ho […]

Continua a leggere

Quello che ho capito da questa pandemia (365 giorni)

Speravamo di uscirne migliori. Lo speravamo tutti. Forse. Chi era buono, ha fatto del bene. Chi era cattivo, lo ha dimostrato. Chi era soddisfatto, è cresciuto ancora di più. Che era frustrato, si è sfogato sugli altri. Quello che ho capito da questa pandemia è che non siamo cambiati, come di norma non si cambia […]

Continua a leggere

Odio buttare il cibo – My Meal Planner

Una cosa che odio è sprecare il cibo. Organizzarsi, lasciando lo spazio agli imprevisti, si può fare. In casa hai tre posti dove conservi il cibo: in dispensa, in frigo e in freezer. Sapere quello che hai, visualizzare la tua settimana, ti aiuta a non buttare le cose e a mangiare meno toast e cibo […]

Continua a leggere

Buoni Propositi vs. No Buoni propositi

La foto dove sorrido come auguravo di sorridere a voi l’anno scorso, io quest’anno non l’ho trovata. La parola di quest’anno per me è VUOTO. Questo anno, che ricorderò per sempre, mi ha svuotata completamente. Però, da inguaribile programmatrice, adesso mi ritrovo un contenitore vuoto da riempire. Una tavolozza bianca dove poter colorare di nuovo […]

Continua a leggere

Ridiamo il giusto valore alle cose belle

Stavo ascoltando le varie notizie di anziani che hanno chiamato le forze dell’ordine per un po’ di compagnia, anche solo per 10 minuti, durante questi giorni di festa. il mio primo pensiero è stato, ma come gli viene. Però vi racconto una cosa che mi è successa e che volevo tenere per me, ma invece […]

Continua a leggere

La ruota gira, per forza o per inerzia

Io questo duemilaeventi voglio che finisca. Si, tutto attaccato. Si, in lettere. Il numero non riesco più a scriverlo. Quest’anno lo ricorderò come l’anno dell’incertezza. Aspetti sempre che qualcuno decida per te, ti dica cosa fare. Per uscire di casa. Per smettere di usare la mascherina. Per sapere quando potrai tronare in ufficio. Per sapere […]

Continua a leggere

Calcolare, non è poi così negativo. Ciao 2019

Se dovessi dare una parola al 2019, la parola è sicuramente: CALCOLO. Lo so, potrebbe sembrare una parola di accezione negativa, ma per me è stata la vita per non affogare. Ho dovuto calcolare al centesimo ogni spesa. Ho dovuto rinunciare a molte cose, per arrivare a fine mese e riuscire a mettermi qualcosa da […]

Continua a leggere