Pesto di Cavolo Nero

Ho scoperto il cavolo nero molto tardi, diciamo due anni fa. Forse perchè tipico toscano e io in Toscana ci andavo solo d’estate. 🙂

L’ho comprato in pandemia la prima volta perchè vedevo tutti ‘sti food blogger che facevano le chips e io, boh, proviamo. No. Non metterò mai la ricetta delle chips ma qui potete trovare un accenno 😉

Anche la confezione più piccola per una persona è tanto, quindi fatte le chips e una zuppa ti sei già rotto gli zebedei del cavolo nero e quindi prepariamo un bel pesto da mettere in freezer per le occasioni d’emergenza.

Non si butta niente!

Prendete il cavolo nero avanzato e sbollentato e mettetelo nel contenitore del minipimer.
un goccio d’acqua di cottura.
Olio d’oliva a filo finche non diventa cremoso.
Aggiungete le noci e se credete ancora un po’ d’acqua di cottura.

Stop. Io lo lascerei così e solo nel caso lo tirassimo fuori dal freezer nel futoro lo ravviveremo con Parmiggiano Regiano e Aqua di cottura della pasta per un fusillo o per farci un Risotto.

Siete d’accordo?

Ricapitoliamo
Cavolo Nero
Olio d’Oliva
Noci
Minipimer

2 pensieri riguardo “Pesto di Cavolo Nero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...