Lasagna ai 5 Broccoli

La lasagna è il mio comfort food per eccellenza, ma anche la ricetta salva serata, sia per te da sola che un ospite improvviso o tutta la combriccola in presenza. Lasagna classica, alla zucca, radicchio e gorgonzola, al pesto. Seguimi e ne vedremo delle belle. Oggi però parliamo di quella ai 3 broccoli, fatta una sera all’una di notte, e l’unico obiettivo era non buttare il latte e le mozzarelle che stavano per scadere. Eh, già.

Pronti?

  • Avanzi di broccoli di vario tipo, bianco, giallo, siciliano, romano, viola.
  • un litro di latte
  • Sfogliavelo Giovanni “santo” Rana
  • tre mozzarelle fior di latte (io quando sono in offerta le compro e le surgelo per l’emergenze)
  • 100 gr di farina 00
  • 100 grammi di burro
  • Parmiggiano qb (per questa storia circa 120 grammi)
  1. I broccoli li avevo già cotti in vaporiera giorni fa, ma se volessi farla fresca fai bollire i broccoli in abbondante acqua salata qb.
  2. Preparate la besciamella così (si farò la ricetta col video ma mi devo attrezzare)
  3. Taglia le mozzarelle a cubetti.
  4. Iniziamo il solito procedimento? no. Schiaccia i broccoli grossolanamente in un recipiente e uniscili alla besciamella con due terzi del parmigiano e fai freddare.
  5. Una volta fredda unisci la mozzarella che nel frattempo ha sgocciolato tutto il latte che ti ritrovi su tutto il piano cucina. Gira per uniformare il tutto, nel senso di distribuire tutti gli ingrediente in maniera bilanciata.
  6. Ora con una facilità incredibile: sfogliavelo, composto, spolverata di parmigiano, and repeat fino a che il composto non finisce. La mia, 8 strati.

Di questa ricetta, tratta da una storia vera, puoi fare una lasagna unica, tre mono porzioni o due porzioni per due. Per finire inforna il tutto a 190° per circa 40 minuti e poi? Consiglio spassionato, la lasagna è sempre più buona il giorno dopo, quindi preparala il giorno prima e poi inforna nuovamente per 15/20 minuti o una volta fredda surgelala per le emergenze.

Spesso le ricette sono faticose, ma a volte con ingredienti buoni e un po’ di inventiva ci si semplifica la vita e si mangia bene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...