Day 23: Scrivo una lettera a qualcuno

Da piccola scrivevo tantissime lettere.

Ancora conservo tutte quelle che non ho spedito.

Adoravo ricevere lettere, e chiedevo di scrivermele, perché così credevo che le persone esprimessero i loro sentimenti verso di me.

Invece, col tempo, ho capito che esprimere i sentimenti per ogni persona è diverso, e molte con la penna, non ci sanno fare un granché.

Tuttora scrivo molte lettere quando voglio parlare con le persone, poi però non le invio mai.

Quindi, scriverò una lettera a me stessa, la lettera che avrei voluto ricevere da piccola.

Cara Piccola Very,

La vita è bella.

Nonostante i momenti difficili, e ce ne saranno parecchi, la vita è bella.

Incontrerai tante persone che ti accompagneranno nel tuo cammino.
Alcune ti saranno amiche, altre no.
Alcune ti accompagneranno tutta la vita, altre solo per periodi, più o meno lunghi, ma da ognuna di loro imparerai qualcosa.

Quindi, cerca di ricordartele, cerca di viverti ogni momento con quelle persone, perché non saprai mai quando quello che hai imparato ti sarà utile.

Valuta il tempo. Il tempo scandisce tutto ed è il bene più prezioso che abbiamo.
Impara a ritagliarti del tempo solo per te. Impara a stare da sola e a goderti quel tempo.
Ritaglia del tempo per gli altri, e capisci chi lo merita e chi no. Dare fa bene, soprattutto se non ci si aspetta di ricevere niente in cambio.

Impara a rispettare il pensiero altrui. Non è detto che quello che è giusto per te lo sia anche per gli altri. Anche se tu credessi che stanno sbagliando tutto, ascolta soprattutto, consiglia se te lo chiedono, ma sopra ogni cosa dimostralo con quello che fai.
Avere ragione non ti porta a niente, e dimostrarlo a parole ancora meno. 

Cerca di avere sempre un animale accanto. Trattalo bene, abbi cura di lui. Gli animali sono l’amore più puro e incondizionato che ci sia, e non potendolo esprimere a parole, bisogna capirlo e darlo con tutti gli altri sensi che ci rimangono.

Cammina scalza, spesso. Senti la sabbia, senti la terra, senti i prati pieni di rugiada. Ascolta il vento, il mare, la pioggia.

Circondati di persone che ti fanno ridere. Ridi. Tanto. Tutte le volte che puoi. Anche se la tua risata sarà rumorosa, brutta, stridula. Ridi. Non vergognartene.

Sii curiosa. Chiediti sempre il perché delle cose. Per te, non per gli altri. Non imparare perché a qualcun altro fa piacere. Non se tuo padre ti chiederà di studiare o leggere qualcosa. Non se tua madre ti chiederà di imparare a cucinare o a cucire.
Sii curiosa su quello che fa piacere a te, ma cerca di essere curiosa su tutto.

Sempre meglio una domanda in più che una in meno.

Innamorati. Innamorati tanto. L’innamoramento è quella fase che non dura per sempre, ma è così bella. Quando non vedi l’ora di condividere qualcosa con qualcuno, quello è l’innamoramento. Vuol dire che quella persona è speciale per te, e quindi faglielo sapere.

E diffida di chi ti dirà che l’innamoramento è amore. L’amore è un’altra cosa.

Ama. Perché la vita può cambiare in un attimo. Ricordati di dire “ti voglio bene” alle persone che ami anche se loro lo sanno, datevi il buongiorno e la buonanotte, ma soprattutto non andate a letto arrabbiati.

Ti voglio bene,

Grande Very

4 risposte a "Day 23: Scrivo una lettera a qualcuno"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...