Day 11: “e se…” tema ricorrente

La mia vita non è fatta di “se”… e soprattutto di “ma”.

Però a volte capita di fermarsi a chiedersi….
Se quella decisione è stata quella giusta.
Se quella frase che ho detto era appropriata.
Se quella strada presa, in salita, portava effettivamente dove volevo.

Un “se” ricorrente non ce l’ho, ma i “se” capitano spesso, mettendo in dubbio le mie decisioni.

L’ansia aumenta, le palpitazioni sembrano ingestibili, e allora tutto sembra crollare all’istante.

Allora cosa faccio?

Allora mi siedo, mi calmo, respiro, e cerco di ricordare il momento in cui ho preso quella decisione, il momento in cui ho detto quella frase, il momento in cui ho deciso di intraprendere quella strada.

Ricordo il perché.
Ricordo di aver soppesato i pro e i contro.
Ricordo che ho valutato ogni singolo percorso.
Ricordo che ho fatto quello che dovevo, o quello che in quel momento era il meglio per me.

Avrò sbagliato?

Non lo so, ma di “se” e di “ma” non si vive.
Altrimenti si rimane in un passato che non è il presente e non sarà il futuro.

Quindi, niente “se” niente “ma”, ma forse boh?

5 risposte a "Day 11: “e se…” tema ricorrente"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...