Day 8: Qualcosa che mi costa sacrificio in questo momento

Tenere in ordine.
Forse perché adesso passo più tempo a casa e quindi, vivendola di più, è più difficile mantenerla in ordine.

Ho sempre avuto un posto per ogni cosa. Un posto ben preciso e comodo.
Se avevo bisogno di trovare una cosa, sapevo esattamente in che scatola andare a cercare.

Invece ora…

La mia camera è la versione “soft” di Non aprite quella porta – La Vendetta. Nel senso che dopo tanti anni di ordine le mie cose si sono ribellate.

La mia amica Alessia giustamente mi ha detto che se quella porta è chiusa, quella stanza non esiste, e per un po’ ho fatto così. Ma faccio fatica.

Però avere le cose in disordine mi fa stare male e quindi vi do un consiglio che mi ha aiutato in questi mesi.

Ogni volta che vi spostate da una stanza all’altra, portatevi dietro 3 cose che non dovrebbero stare nella prima ma che dovrebbero stare nella seconda.

Aiuta parecchio, ve lo assicuro.

ps. avrei voluto fare una foto della mia camera ma è veramente ignobile. Jajajajajajaja.

3 risposte a "Day 8: Qualcosa che mi costa sacrificio in questo momento"

  1. FIFO is in the restaurant business, First In-First out… In your case = Full hands In-full hands Out… Smile!!!

  2. L’ordine è di grande aiuto, soprattutto quando vai di fretta… 🙂 Ti è mai capitato di uscire indossando due calzini diversi? A me si… 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...